Uomini e merde

Guardatela bene questa foto, perché è il simbolo del punto di non ritorno al quale siamo arrivati…. Dividere le famiglie (clandestini o immigrati regolari non importa) ingabbiando i figli.

Guardateli bene quegli occhi, con la stessa disperazione di altre facce di poveri bambini che hanno la sola colpa di essere nati in un mondo popolato da uomini e merde.

Perché chi ingabbia i bambini, se la prende con i più deboli, gonfia il petto accanendosi con i più deboli, non solo è un vigliacco, ma è proprio una merda!

Per la cronaca: questo accade in Texas, lo stato civilissimo patria della pena capitale, nel paese civilissimo che è quello degli Stati Uniti d’America che vuole insegnare ed esportare la democrazia in tutto il mondo.

Peccato che di tutto questo l’ONU non se ne farà carico e non si preoccuperà di intervenire.

Published by

Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.