luigi de magistris

Tutti i presupposti per un nuovo partito a sinistra?

Sabato si terrà un’assemblea fondativa di DEMA che mira a creare un nuovo movimento e/o partito che riunisca tutte le sinistre italiane, anche in chiave europea.

Con un unico vincolo: essere antirazzista ed essere antifascista.

Se su questo punto c’è la massima convergenza della sinistra, sarebbe interessante capire quali sono le reali convergenze delle sinistre sui temi

  • lavoro
  • scuola
  • istruzione
  • formazione
  • diritti di cittadinanza

Perché un vero partito di sinistra è quello che mette il lavoro al centro di tutto, individuando fra i livelli essenziali delle prestazioni, la scuola pubblica, politiche a favore dell’istruzione per tutti (art.3 della Costituzione) e la formazione permanente, e quindi i diritti di cittadinanza.

L’appello di De Magistris è suggestivo, ma deve tradursi in un progetto completo, complesso, diretto e contemporaneamente condiviso da tutte le anime della sinistra.

Soprattutto dovrebbe configurarsi come un progetto che non mira al posizionamento di qualche nome, di qualche individualità: dovrebbero essere azzerati i protagonismi ed invece esaltati i momenti di condivisione, scelta, definizione di un programma.

Si tratta cioè di fondare una politica di grande confronto / scontro e contemporaneamente di necessaria abnegazione affinché non ci si sfaldi negli interessi individuali.

Può essere Luigi De Magistris la persona giusta per compattare la sinistra?



Published by

Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.