L’incontro

E pensavo dondolato dal vagone
“cara amica il tempo prende il tempo dà…
Noi corriamo sempre in una direzione,
ma qual sia e che senso abbia chi lo sa…

Restano
I sogni senza tempo, le impressioni di un momento,
Le luci nel buio di case intraviste da un treno: 
Siamo qualcosa che non resta,
frasi vuote nella testa e il cuore di simboli pieno…

Francesco Guccini, L’incontro (1973)

Published by

Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

2 risposte a "L’incontro"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.