Restiamo umani! (Vittorio Arrigoni, 15 aprile 2011)

Il 13 aprile del 2011 Vittorio Arrigoni, attivista per i diritti umani nella Striscia di Gaza, veniva rapito da un gruppo di salafiti che evidentemente non apprezzavano il suo lavoro da volontario nella terra dove Israele stava compiendo ogni tipo di atrocità.

Dopo 2 giorni, in seguito alle ricerche ad opera di Hamas, viene ucciso brutalmente. E’ il 15 aprile del 2011: sono trascorsi 8 anni da allora e la situazione è soltanto peggiorata.

Restiamo umani era l’invito che Vittorio rivolgeva a tutti noi al termine di ogni suo reportage su Il Manifesto scritto da quella terra di dolore dove portava quotidianamente tutta la sua di umanità.

Per non dimenticare.


ci sto lavorando!
Successo! sei dei nostri

Published by

Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.