Perché andrò al Salone di Torino

Perché sono d’accordo con Michela Murgia e se i fascisti fanno un picchetto nel mio quartiere non cambio casa:









Perché sono abituato a difendere le mie idee con il mio corpo, come ha scritto Roberto Saviano:





Perché come Ascanio Celestini, come Christian Raimo, come Alberto Marzocchi non intendo lasciare neanche un millimetro a chi non lo merita.

L’estraneo non sono io!

#antifascista #iovadoatorino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.