La memoria come strada per la virtù [I dialoghi di Confucio]

IX. Tsêng Tsŭ disse: «Osservanza ai morti[1] e memoria ai più lontani, e la virtù del popolo tornerà florida».


[1] Il testo ha «chung»: «i completi, i finiti», e «yüan»: «i lontani, i più remoti avi». Cfr. la versione mancese: «duben be olḥošoro; [da «olḥošombi»=aver cura di…] goro be amcara [da «amcambi»=seguitare, riportare] oci». Vuol dire che se un principe sarà scrupoloso osservante dei doveri estremi, come le esequie ai morti, e largo di offerte anche agli avi più lontani, spoglierà, con questo culto augusto, l’anima del popolo delle sue cupidigie più volgari e imprimerà nella sua esistenza un senso di vita superiore.


opera di riferimento:
I dialoghi di Confucio / a cura di Alberto Castellani. – Rist. anast. – Firenze : Sansoni, 1984. – XXX, 196 p. ; 16 cm. (da LiberLiber)
licenza:Creative Commons “Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale”

[ I Dialoghi scritti tra il V e il III secolo A.C. (ma la redazione attuale è del II secolo d.C.) sono tutt’oggi opera che grandemente influenza la cultura cinese e dell’Asia orientale. Questa prima traduzione italiana è opera di Alberto Castellani (1884-1932) sinologo tra i più importanti a livello europeo.]


ci sto lavorando!
Successo! sei dei nostri

Published by

Massimiliano De Conca

Insegnante, filologo, curioso …. penso che ci siano dei momenti in cui sia giusto presentarsi in prima persona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.