Diario della Quarantena /48 – Essere liberi vuol dire essere più solidali

Dalla crisi pandemica ne usciremo tutti insieme o non ce la farà nessuno, ne usciremo solo attraverso una fiducia ed una responsabilizzazione collettiva. E abbiamo anche imparato che la solidarietà non è quella dei più forti verso i più deboli

Diario della Quarantena /45 – ripartiamo dallo Stato Sociale

La crisi può essere anche l'occasione di pensare a una rendita sanitaria e scolastica minima per tutti, finanziata da un diritto universale su una parte del gettito fiscale a carico delle persone più ricche. Abbiamo bisogno di uno stato che investa sul sociale, non sulla coercizione. Per questo bisogna puntare sulla sanità pubblica, al contrario di quello che è stato fatto finora.

Diario della Quarantena /43 – la disuguaglianza si combatte anche con le tasse

Abbiamo tanto parlato di disuguaglianza/disugualianze, ci siamo molto indignati, poi però fatichiamo ad accettare che un riallineamento avviene con l'applicazione di un concetto molto semplice: chi ha di più deve dare di più.

Diario della Quarantena /39 – Rapporto Istat su disponibilità di strumenti e ambienti di studio in epoca di didattica digitale

La ricerca ISTAT evidenzia ulteriori aspetti della povertà educativa. Secondo la FLC CGIL, si conferma la necessità di investire in istruzione.

Diario della Quarantena /35 – «Umani, lavatevi le mani»

La salvezza della razza umana passa attraverso la cura delle nostre mani. la differenza fra noi e loro (gli animali) non è un fatto di cervello, ma di mani, di arti ... avere le mani permette agli uomini di sviluppare il linguaggio, la comunicazione, libera la mente!

Diario della Quarantena /28 – i pilastri del diritto digitale

Che fine fa la gestione dei nostri dati? come sono gestiti nel rispetto della privacy? In un articolo su Il Manifesto di oggi sono presentati i 5 pilatri del diritto digitale

Diario della Quarantena /27 – Quattro articoli sulla didattica a distanza

Internazionale Online nella sezione SCUOLE a marzo ha già pubblicato 4 articoli sulla didattica a distanza e sulla tecnologia a scuola. Ce n'è per tutti i gusti, dal momento che si spazia dall'empatia verso gli alunni, alla competenza tecnologica dei docenti. E' l'argomento del giorno. Buona lettura

Diario della Quarantena /26 – che mondo abiteremo quando la tempesta passerà

«Quando scegliamo tra varie alternative, dovremmo chiederci non soltanto come superare la minaccia immediata, ma anche che mondo abiteremo quando la tempesta sarà passata. Sì, la tempesta passerà, il genere umano sopravviverà, la maggior parte di noi rimarrà vivo, ma abiteremo in un mondo diverso». (Y. N. Harari)

Diario della Quarantena /25 – il metodo Rodari

Dobbiamo ritornare a Gianni Rodari? Sarebbe anacronistico, ma non possiamo ignorare oggi in epoca di impiego massiccio di tecnologie quell'insegnamento fatto di empatia e di fantasia, quell'insegnamento che spinge il bambino, ma anche l'adolescente e l'adulto, a sondare il reale attraverso il fantastico, a condividerlo, a farne delle regole compartecipate.

Diario della Quarantena /24 – dove e perché ha fallito il sistema sanitario lombardo

Bertolaso e non Gino Strada. Tagli continui alla sanità pubblica a favore della sanità privata. Sono eroi perché hanno resistito ai soprusi di una politica arraffona. E intanto il sistema va al collasso ...

Diario della Quarantena /20 – #ioleggoacasa, ebook gratuiti

ce n’è per tutti i gusti e tutte le voglie. Sicuramente questo catalogo sommario muterà nel corso dei prossimi giorni e anche altre case editrici, siti, piattaforme daranno il loro contributo a riempire le nostre giornate. Il consiglio è di farci un salto, male che vada si fa la scoperta di una galassia di umanità che non può essere spazzata via da un virus.

Diario della Quarantena /18 – tutelare i migranti

La scelta di tagliare i servizi all’accoglienza del primo decreto Sicurezza si sta rivelando nella sua pochezza: ora è difficile comunicare con i migranti, spiegare la situazione. Il sistema va ripensato: ci vogliono i corsi di lingua e i lavori socialmente utili per creare legami di comunità. Legami che avrebbero aiutato in questo momento difficile

Diario della Quarantena /12 – pandemia e servizio sanitario pubblico

In diversi paesi si continua a vivere come nulla fosse. La tensione tra diritto alla salute ed economia è all’origine dei due diversi approcci nella gestione della crisi. Solo l’onda d’urto del Covid-19 ha fatto capire il valore del Ssn, bene comune che il mondo ci invidia.

Diario della Quarantena /6 – i 12 finalisti del premio Strega

Sono stati resi noti i 12 finalisti del premio Strega 2020. I libri della dozzina saranno ora letti e votati da una giuria composta dai 400 Amici della domenica, ai quali si aggiungono 200 voti studiosi, traduttori e intellettuali italiani e stranieri selezionati da 20 Istituti italiani di cultura all’estero; 40 voti di lettori forti … Continua a leggere Diario della Quarantena /6 – i 12 finalisti del premio Strega