Happy Brexit Day? Via libera ai barbari…

All’indomani della definitiva Brexit inizia lo sfogo dell’ignoranza.
In un condominio di Norwich tutti i piani sono stati tappezzati da questo volantino che invita tutti gli inquilini ad esprimersi esclusivamente nella lingua Queens English: e se non c’è questa evoluzione in meglio, liberi di andare via. (“So, best evolve or leave”).

Continua a leggere “Happy Brexit Day? Via libera ai barbari…”

La retorica del nulla (e dell'odio) di Matteo Salvini

mentre doveva occuparsi di governare, ha utilizzato la sua posizione per fare altro, per costruire muri e seminare odio …

Il video di Elly Schlein (Possibile, la più votata alle elezioni regionali in Emilia Romagna) con Matteo Salvini ha fatto il giro del web perché ha messo in luce una delle caratteristiche dei contenuti del programma della Lega: il nulla, la retorica del nulla …

Quando messo in difficoltà con domande puntuali e nel merito dei problemi Matteo Salvini NON risponde, perché privo di idee, di capacità espositiva, mettendo a nudo la sua retorica propagandistica del nulla. Infatti dopo aver tergiversato va via senza una risposta, se non un bofonchiamento in cui si capisce che lui -così occupato (???)- non ha tempo per riunioni inutili. Per il Papeete sì, invece.
In sostanza non si capisce perché abbia bucato tutti gli incontri dell’EuroParlamento sul tema migranti e politiche dell’accoglienza. O meglio, si capisce: era in giro a fare campagna elettorale, sempre e comunque.
Il problema sta proprio in questo: mentre doveva occuparsi di governare, ha utilizzato la sua posizione per fare altro, per costruire muri e seminare odio …

Grazie ad Elly, per la sua lezione di controretorica …

'A mammet' (Hammamet)

Faccio mio un pensierino (n.198) di Enrico Panini, già segretario generale della FLC CGIL, poi nella segreteria nazionale della CGIL, oggi vicesindaco di Napoli.
A proposito del film Hammamet:

Un film discreto non può contribuire a cancellare una verità storica, fatta di occupazione dello stato, corruzione, uso delle risorse pubbliche a fini personali.
Craxi è stato tutto ciò e molto peggio.
La pietas per la morte e per i famigliari mai potrà cancellare ciò che, da vivo, l’uomo ha fatto.

(Enrico Panini)

ci sto lavorando!
Successo! sei dei nostri

Politici kamikaze

Lorenzo Fioramonti si è rivelato l’uomo giusto al posto sbagliato, soprattutto non si è dimostrato affatto un politico: la totale assenza di una qualunque strategia l’ha mandato in pasto alla macchina politica che l’ha masticato e sputato via in un amen …

Ho apprezzato l’intervista di ieri a Lorenzo Fioramonti, ex Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, pubblicata ieri su La Repubblica (a cura di Conchita De Gregorio): sembra quasi essere stato l’uomo giusto al posto sbagliato.

Probabilmente perché si è dimostrato uno scarso politico: molte buone idee, molta buona volontà, però una totale assenza di strategia politica e mediatica. Ed infatti la macchina l’ha subito masticato e sputato …

Continua a leggere “Politici kamikaze”