Si guida con virtù e con morale

Guidare con virtù e morale è meglio che con l’imposizione della legge e della repressione

Rubinetti della conoscenza, disuguaglianze sociali e perdita degli apprendimenti

Più vado a fondo con le letture sulla perdita degli apprendimenti (learning loss) e più mi convinco che chi cita gli esempi americani o lo fa in malafede o non sa leggere !

Uno studio (lapalissiano) dell’Invalsi che adesso deve portare ad interventi politici chiari

L’Invalsi ha fornito dati che certificano gli esiti nefasti della Dad come strumento che ha ampliato le disuguaglianze sociali negli apprendimenti. Nulla di nuovo. Alcuni interrogativi ai quali il Ministro Bianchi dovrebbe rispondere con urgenza (risorse, infrastrutture, organici)

I programmi non esistono più! (lo sa perfino Batman)

Quando sentite un docente lamentarsi perché è “indietro col programma” oppure un genitore che dice “nella classi di mio figlio stanno facendo un altro programma”, oppure quando sentite dire che è necessario prolungare il calendario scolastico per “recuperare il programma”, sappiate che c’è un errore di fondo (normativo e pedagogico) che purtroppo affligge anche la politica ed i benpensanti convinti che fare scuola sia sommare saperi, raggiungere traguardi e non formare competenze e cittadini.

Sistema nazionale di valutazione: tutto da rifare

Continuano dichiarazioni propagandistiche su un uso generalizzato delle prove Invalsi per misurare la perdita degli apprendimenti in epoca di didattica a distanza. La FLC CGIL sostiene la professionalità del personale scolastico che ha permesso alla scuola di non fermarsi mai e rilancia la necessità di riformare il SNV.