I danni psicologici e sociali della DAD

Il pedagogista Daniele Novara* è intervenuto sul Corriere della Sera del 14 gennaio 2021 fa un elenco, non esaustivo, dei danni psicologici e sociali che stanno subendo gli alunni in DAD, alcuni da quasi un anno.
Molti si concentrano sulle lacune e le perdite di apprendimento, che non ci sono perché la scuola non si è mai fermata.
I nostri ragazzi stanno perdendo il senso della socialità e i contraccolpi di queste chiusure ed incertezze, probabilmente legittime di fronte alla anormalità della situazione d’emergenza, le stiamo già avvertendo, ma saranno davvero evidenti fra qualche mese.

Continua a leggere

Fascismi vecchi e nuovi. Quel baratro aperto tra “sinistra” e “popolo”

Narra Anneo Seneca, nel De clementia, che nell’anno 43 a.C. a cena i triumviri stilarono le liste di proscrizione. Con una divisione di compiti: Marco Antonio comandava, Lepido stava a guardare e il giovanissimo Ottaviano, futuro Augusto, scriveva sotto dettatura.

Continua a leggere