Il ministro estende l’imbroglio del “liceo breve”

In evidenza

L’estensione della sperimentazione del cosiddetto “liceo breve”, promossa con il decreto del ministero dell’Istruzione n. 344 del 3 dicembre 2021, è un colpo violentissimo al diritto costituzionale all’istruzione.

Finora non c’è stata un’adeguata risposta dei sindacati di categoria e sugli organi di informazione non si sono letti commenti preoccupati.

Continua a leggere

I programmi non esistono più! (lo sa perfino Batman)

Sconfiggiamo una delle fake news più diffuse nell’opinione pubblica, ma purtroppo anche fra gli addetti ai lavori: i programmi (scolastici) non esistono più!
E da un bel po’, dal momento che l’attività didattica attuale si fonda sulle Indicazioni nazionali del 2012.

Continua a leggere

La prospettiva sbagliata di Andrea Gavosto e della sua “perdita di apprendimento”

Come spesso accade, quando Andrea Gavosto, direttore della Fondazione Giovanni Agnelli, interviene sulla Scuola, dice qualcosa di interessante, ma ha una prospettiva completamente sbagliata rispetto all’oggetto di cui parla.

Del resto, il suo curriculum parla chiaro: non è un insegnante, non è un dirigente scolastico, non è un assistente amministrativo, tecnico o collaboratore scolastico. Cioè della Scuola ha esperienze indirette o di teoria.

L’articolo comparso oggi sul Sole24ore (Subito un piano d’emergenza contro la perdita di apprendimento), purtroppo, non ha nemmeno una considerazione accettabile. E vediamo perché.

Continua a leggere

Diario della Quarantena /39 – Rapporto Istat su disponibilità di strumenti e ambienti di studio in epoca di didattica digitale

Pubblicato il 6 aprile 2020 il rapporto ISTAT “Spazi in casa e disponibilità di computer per bambini e ragazzi”, una ricerca quanto mai tempestiva rispetto ai provvedimenti della Ministra Azzolina e al dibattito che sta attraversando il paese tra fautori e detrattori della didattica a distanza.

Continua a leggere

Diario della Quarantena /33 – un problema di cultura didattica

Il recente numero (il quarto) del bollettino del centro studi Au.Mi.Re. (autovalutazione, miglioramento, rendicontazione) è composto di soli due contributi: il primo è di Franco De Anna ed il secondo di Giancarlo Cerini, due ex ispettori, particolarmente “esperti” di valutazione, sistemi scolastici, scuola.

Continua a leggere

Diario della Quarantena /27 – Quattro articoli sulla didattica a distanza

Internazionale Online nella sezione SCUOLE a marzo ha già pubblicato 4 articoli sulla didattica a distanza e sulla tecnologia a scuola. Ce n’è per tutti i gusti, dal momento che si spazia dall’empatia verso gli alunni, alla competenza tecnologica dei docenti.

E’ l’argomento del giorno. Buona lettura

Continua a leggere

Diario della Quarantena /13 – come può un insegnante contribuire ad uscire dalla crisi

La rivista online International Education News, animata da Thomas Hatch, ha in queste ore pubblicato un interessantissimo articolo con cui ha illustrato “6 cose che gli educatori/insegnanti possono fare da casa per aiutare i loro studenti”. Si tratta di suggerimenti molto sensati, che mettono al centro un senso civico della Scuola e di ogni luogo educativo che va al di là di ogni burocratismo.

Continua a leggere