La Spagna dichiara fuorilegge il precariato

C’era una volta José Luis Zapatero (primo ministro spagnolo dal 2004 al 2011: ritirate le truppe dall’Iraq, legalizzazione dei matrimoni omosessuali, regolarizzazione dei clandestini, trattative con l’ETA …) oggi c’è Pedro Sanchez: entrambi esponenti del partito socialista spagnolo (PSOE), entrambi capi di governo illuminati e con uno sguardo preciso e concreto al sociale.

Continua a leggere

Le scuole sono in ferie, ma i docenti non se ne sono accorti

Le scuole erano in ferie, ma i docenti non se n’erano accorti

Solo così si possono spiegare le proposte grottescamente serie dei ministri di turno: l’ultimo in ordine di tempo il ministro dei trasporti, Paola De Micheli, che non essendo riuscita ad ovviare ai problemi del distanziamento sociale nei mezzi pubblici, pensa bene di suggerire un recupero orario di sabato (ma non lo sa che il sabato la scuola è aperta e funzionante?) e di domenica (!!!)

Continua a leggere

Contro la secessione dei ricchi (manifestazione nazionale a Reggio Calabria)

Più di un giovane su tre in Italia non trova lavoro e nelle regioni del Sud un’intera generazione di giovani non solo è fuori dal processo produttivo ma continua ad andare via, un’emorragia sociale che spopola e impoverisce anche le aree interne.

Celeste Logiacco, segretaria generale della Cgil di Gioia Tauro spiega le ragioni della manifestazione nazionale di Cgil, Cisl e Uil. Domani tutti a Reggio Calabria perché per dare futuro al lavoro bisogna ripartire dal Mezzogiorno e unire il Paese

Leggi l’analisi dettagliata su IlFuturoè.blog

E domani tutti a Reggio Calabria!