Sistema Nazionale di Valutazione: slittamento del calendario delle prove ed accanimento valutativo

L’Invalsi ha deciso, di concerto col Ministero, di continuare la somministrazione delle prove, nonostante la forzata interruzione della didattica in presenza legata al peggioramento della situazione epidemica. Per questo, l’Invalsi ha comunicato una rimodulazione del calendario, senza considerare che in una situazione di incertezza materiale e psicologica la conferma delle prove nazionali non è un segnale di “ritorno alla normalità”, ma un inutile accanimento valutativo  dal momento che queste prove -pur ammettendo che sia possibile- non hanno nessuna possibilità di “misurare gli effetti della pandemia sulle Scuole” come vuole un editoriale di Roberto Ricci, direttore dell’area prove dell’Invalsi .

Continua a leggere

Rubinetti della conoscenza, disuguaglianze sociali e perdita degli apprendimenti

Più vado a fondo con le letture sulla perdita degli apprendimenti (learning loss) e più mi convinco che chi cita gli esempi americani o lo fa in malafede o non sa leggere !
Di fatto quello che hanno fatto negli Stati Uniti per misurare la perdita di apprendimenti estivi (Summer Learning Loss) è stato sottoporre gli stessi gruppi di studenti a due test: uno prima della fine dell’anno scolastico e uno subito dopo le vacanze estive.

Continua a leggere