Priorità alla Scuola: adesso ci vogliono dei “Patti territoriali”

Ribadito ovunque, “Priorità alla Scuola” è uno slogan che merita concretezza. Ovviamente tutti gli accorgimenti di tipo sanitario sono importanti e devono essere messi in pratica e rispettati, però non sono da soli sufficienti vista la complessità dell’attività scolastica che è fatta anche di un “prima” e di un “dopo” il suono della campanella. Servono dei “Patti territoriali” che mettano al centro di ogni attività cittadina il diritto allo studio in presenza. Sono necessari cioè dei “Patti territoriali”!

Continua a leggere