Sto nel cuore del secolo, di Osip Ėmil’evič Mandel’štam

Sto nel cuore del secolo; incerta è la strada; e ogni
mèta col tempo sfuma all’orizzonte:
il frassino stremato del bordone,
la miseranda patina del bronzo.


ci sto lavorando!
Successo! sei dei nostri